Note dall’Angola – 19 Maggio. Il programma dei Salesiani per i ragazzi di strada di Luanda

diapositivo1

Sabato scorso ho visitato, insieme a Lucia e Martina, due cooperanti rispettivamente UMMI e Educatori senza Frontiere,  la casa “Miguel Megoni*”. Questa struttura, che si trova in uno dei quartieri più popolari e più poveri di Luanda il “Bairro Mota” nel Municipio di Sambizanga, è parte di un progetto più complesso rivolto ai ragazzi di […]

Note dall’Angola – 5 Aprile 19 marzo 2019: Feira da Saúde no Dia do Pai a Luanda nel municipio di Kilamba Kiaxi.

diapositivo17

Martedì 19 Marzo, per la Giornata del Papà, è stata organizzata a Luanda dalla Ripartizione Municipale di Salute di Kilamba Kiaxi (un municipio di Luanda) a Feira da Saúde: una giornata per sensibilizzare la popolazione alla prevenzione di malattie infettive e non infettive. Le malattie infettive, communicable diseases, erano la malaria, la dengue, la febbre […]

Note dall’Angola – 17 Febbraio 2019. “A marcha dos médicos angolanos”.

diapositivo14

Ieri ho partecipato alla marcia di protesta dei medici angolani. La marcia è stata organizzato dal Sindacato dei Medici Angolani, il primo e unico sindacato medico, nato appena due anni fa. Mi dicono che è la prima “marcia” dei medici e mi sento orgoglioso di esserci. Il concentramento era fissatto a partire da mezzogiorno e […]

Note dall’Angola – 9 Gennaio 2019. Ponta das Palmeirinhas: una giornata al mare – Luciano

diapositivo9

A sud-ovest del centro della capitale angolana, di fronte al municipio urbano di Belas, c’è un’isola … che in realtà è una penisola: Ilha do Mussulo. La penisola forma la baia di Mussulo con tre isole al suo interno. Mussulo fa parte del comune di Belas, provincia di Luanda. In realtà è un piccolo luogo […]

Giornata Mondiale del Rifugiato 2018. Eventi UNHCR in Sicilia

1

Il 20 giugno si celebra in tutto il mondo l’ appuntamento annuale voluto dall’Assemblea Generale delle Nazioni Unite, che ha come obiettivo la sensibilizzazione dell’opinione pubblica sulla condizione di milioni di rifugiati e richiedenti asilo che, costretti a fuggire da guerre e violenze, lasciano i propri affetti, la propria casa e tutto ciò che un […]

Note dallo Zimbabwe, 2018 – 1 Quaranta giorni di supervisione e formazione – Luciano

1

Quaranta giorni passano veramente in fretta, non fai in tempo a renderti conto di essere di nuovo arrivato al Luisa Guidotti Hospital che ti accorgi che è già venuto il tempo delle valutazioni e dei saluti. Vecchi amici e vecchie amiche sono stati ritrovati, vecchi progetti hanno avuto la supervisione e, dove è stato possibile, […]

Saprà migliorare il sistema sanitario lo Zimbabwe post-Mugabe?

terza

In Zimbabwe il settore sanitario pubblico è il principale fornitore di servizi sanitari, insieme agli ospedali missionari e le NGO. In anni recenti, l’indebolimento dell’economia e l’instabilità politica, hanno ridotto il finanziamento pubblico del servizio sanitario, pregiudicando le prestazioni sanitarie a tutti i livelli. Come conseguenza lo Zimbabwe continua ad avere un’alta prevalenza di malattie […]

In Zimbabwe il primo “Independence Day” senza Mugabe

senza-titolo

In Zimbabwe, lo scorso mercoledì, si è commemorato il primo “independence day” senza Robert Mugabe al potere. Ma era presente invece il nuovo presidente, Emmerson Mnangagwa, che ha promesso  elezioni “credible” e il risveglio dell’economia del paese, al momento moribonda. Mugabe ha governato lo Zimbabwe dall’indipendenza nel 1980 fino allo scorso Novembre quando fu costretto a dare […]

Parliamo d’arte, e non di politica, in Zimbabwe

1

Parliamo d’arte, e non di politica, in Zimbabwe. Infatti siamo consapevoli che l’arte spesso è stata, e può ancora essere,  la reazione  a politiche repressive e reazionarie. First Floor Gallery Harare è una Galleria d’arte indipendente e internazionale,  attiva, nella capitale dello Zimbabwe, dal 2009. La Galleria nasce al fine di sostenere  lo sviluppo professionale, […]

La possibilità di elezioni in Libia sta aumentando le tensioni fra i leader militari dell’est del paese e il governatore riconosciuto dalle nazioni Unite a Tripoli

senza-titolo

Possibility of elections in Libya this autumn is increasing tensions between military leader in east and UN-recognised government in Tripoli. Nelle prime tre settimane di gennaio, rispetto agli anni precedenti, è stato registrato un aumento del 15% di migranti che dalla Libia hanno raggiunto l’Italia. Ciò ha determinato un aumento delle pressioni sulle Nazioni Unite […]