NEWS ED INIZIATIVE

Note dallo Zimbabwe, 2018 – 1 Quaranta giorni di supervisione e formazione – Luciano

1

Quaranta giorni passano veramente in fretta, non fai in tempo a renderti conto di essere di nuovo arrivato al Luisa Guidotti Hospital che ti accorgi che è già venuto il tempo delle valutazioni e dei saluti. Vecchi amici e vecchie amiche sono stati ritrovati, vecchi progetti hanno avuto la supervisione e, dove è stato possibile, […]

[Read more...]

Saprà migliorare il sistema sanitario lo Zimbabwe post-Mugabe?

terza

In Zimbabwe il settore sanitario pubblico è il principale fornitore di servizi sanitari, insieme agli ospedali missionari e le NGO. In anni recenti, l’indebolimento dell’economia e l’instabilità politica, hanno ridotto il finanziamento pubblico del servizio sanitario, pregiudicando le prestazioni sanitarie a tutti i livelli. Come conseguenza lo Zimbabwe continua ad avere un’alta prevalenza di malattie […]

[Read more...]

In Zimbabwe il primo “Independence Day” senza Mugabe

senza-titolo

In Zimbabwe, lo scorso mercoledì, si è commemorato il primo “independence day” senza Robert Mugabe al potere. Ma era presente invece il nuovo presidente, Emmerson Mnangagwa, che ha promesso  elezioni “credible” e il risveglio dell’economia del paese, al momento moribonda. Mugabe ha governato lo Zimbabwe dall’indipendenza nel 1980 fino allo scorso Novembre quando fu costretto a dare […]

[Read more...]

Gli interventi di tipo emergenziale servono a migliorare il nostro sistema di accoglienza?

senza-titolo

Il sistema dell’accoglienza in Italia è attualmente formato da una sequenza di fasi attraverso le quali deve passare il richiedente asilo, in attesa che la propria domanda sia analizzata. Formalmente si tratta di una serie di strutture definite da svariate sigle e suddivise in modo tale da sviluppare una prima e una seconda tipologia di […]

[Read more...]

Parliamo d’arte, e non di politica, in Zimbabwe

1

Parliamo d’arte, e non di politica, in Zimbabwe. Infatti siamo consapevoli che l’arte spesso è stata, e può ancora essere,  la reazione  a politiche repressive e reazionarie. First Floor Gallery Harare è una Galleria d’arte indipendente e internazionale,  attiva, nella capitale dello Zimbabwe, dal 2009. La Galleria nasce al fine di sostenere  lo sviluppo professionale, […]

[Read more...]

La possibilità di elezioni in Libia sta aumentando le tensioni fra i leader militari dell’est del paese e il governatore riconosciuto dalle nazioni Unite a Tripoli

senza-titolo

Possibility of elections in Libya this autumn is increasing tensions between military leader in east and UN-recognised government in Tripoli. Nelle prime tre settimane di gennaio, rispetto agli anni precedenti, è stato registrato un aumento del 15% di migranti che dalla Libia hanno raggiunto l’Italia. Ciò ha determinato un aumento delle pressioni sulle Nazioni Unite […]

[Read more...]

Grazie al Global Fund migliorano e si implementano i programmi per sconfiggere la tubercolosi, la malaria e l’infezione da HIV in Zimbabwe.

1

Il Global Fund* ha reso disponibili 502 milioni di dollari per lo Zimbabwe Healthcare Fund dei programmi riguardanti l’HIV, la tubercolosi e la malaria che il Ministero della salute organizzerà nei prossimi anni. Inoltre, a questi fondi si dovranno aggiungere ulteriori 426 milioni di dollari, per assicurare l’accesso universale alla prevenzione alla cura delle infezioni […]

[Read more...]

Gli ultimi dati dell’UNAIDS segnalano una riduzione delle nuove infezioni da HIV in Zimbabwe.

1

Lo Zimbabwe è al sesto posto, riguardo la prevalenza dell’infezione da HIV, fra i paesi dell’Africa sub-Sahariana. In Zimbabwe la prevalenza dell’infezione da HIV  è del 13.5% e circa 1.3 milioni di persone vivono con l’infezione (UNAIDS “AIDSinfo” [Accessed 14/09/2017]). Nel 2016 le nuove infezioni sono diminuite, 79.000 nel 2010 erano  e 40.000 nel 2016. Ciò […]

[Read more...]